Voce alla Città

Movimento Civico Tolentino (MC)

I cittadini sono tutti uguali, ma per PD e PDL alcuni sono più uguali degli altri.

Il Consiglio Comunale del 26 ottobre sarà da ricordare a lungo. Abbiamo assistito ancora una volta all’affiatamento ed alla identità di vedute tra il Partito Democratico e il Partito di Berlusconi sui temi dell’urbanistica.

Ancora una volta l’obiettivo di mettere in atto una programmazione urbanistica basata su un progetto complessivo e organico della città, che mettesse fine alla cementificazione “selvaggia” e a macchia di leopardo ispirata soltanto dalle richieste pressanti di alcuni cittadini, è stata disatteso e calpestato.

Grazie all’amichevole e reciproca disponibilità tra il Partito Democratico e il centrodestra, è stato sancito che la costruzione di qualche decina di villette a monte di Viale Trento e Trieste, su un’area classificata dalla Regione nel 1995 non edificabile e destinata a “verde pubblico”, è una priorità da soddisfare e portare a compimento quanto prima. Prima di trovare soluzioni per la rivalutazione del centro storico, prima di superare i problemi della viabilità di cui tanto soffriamo, prima di valutare interventi sulle infrastrutture culturali, sportive e turistiche, prima di assicurare finalmente uno sviluppo di qualità del nostro territorio.

Niente di nuovo, ancora una volta si è affermato “sviluppo = cemento”, un teorema vecchio e sbagliato che crea laceranti contrasti ed anche inquietanti vicende giudiziarie in tante amministrazioni lontane o vicine alla nostra. La vicenda del ex-governatore della Sardegna Soru, bocciato e costretto alle dimissioni dal Partito Democratico, è emblematica e esattamente rappresentativa di quanto accade anche a Tolentino e di quanto viene messo in atto nei confronti di Voce alla Città.

Molti cittadini notano che ci sono appartamenti nuovi, “seconde e terze case” non abitate, che le abitazioni sembrano in eccesso rispetto alle esigenze della città e che si dovrebbe provvedere più al recupero che a nuove costruzioni. A loro rispondiamo che le loro osservazioni sono giuste, che c’è uno studio serio che dimostra che sono disponibili e possono essere già adesso realizzati centinaia di migliaia di metri cubi oltre quanto avremo bisogno.

Questo vuol dire che in futuro potranno pure essere realizzate nuove edificazioni ma che bisognerà procedere con una grande attenzione al consumo del territorio e definire con cura le priorità per le nuove edificazioni residenziali, noi crediamo che prima di tutto si dovrà favorire chi ancora non ha la prima casa o non può permettersi una villa o un appartamento di lusso : pensiamo in particolare alle giovani coppie, alle famiglie con difficoltà economiche e agli anziani.

“Chi tocca i fili muore”,forse a Tolentino “Chi tocca l’urbanistica muore”? Non è così.

Il rappresentante in Giunta di Voce alla Città Paolo Ruggeri non si è limitato a “toccare” l’urbanistica, in 2 anni e mezzo ha dato un forte segnale di cambiamento e di discontinuità con il passato, attraverso atti concreti e il lavoro continuo e costante, ha messo mano a strumenti importanti per la nostra città e per lo sviluppo futuro di Tolentino. Voce alla Città non “morirà” con questa esperienza, ma ne farà tesoro per il futuro.

Non ci pieghiamo alle prepotenze del Partito Democratico, abbiamo governato tenendo sempre presenti i reali bisogni dei cittadini, in ogni nostro atto abbiamo ricercato l’oculatezza e la sobrietà, non ci siamo mai interessati del consenso elettorale ma abbiamo pensato in grande cercando e credendo di fare il bene di tutti. La nostra Politica è questa. Ai cittadini che ci hanno votato diciamo che abbiamo provato a condividere questi valori con il Sindaco Ruffini e il PD, ma evidentemente gli interessi in gioco sono alti e altri.

Tolentino, 29 ottobre 2009

Movimento Politico Voce alla Città

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 ottobre 2009 da in NEWS, VARIANTE URBANISTICA "PATATA".
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: