Voce alla Città

Movimento Civico Tolentino (MC)

Il Sindaco Ruffini e la sua giunta soffrono di sdoppiamento della personalità?

A novembre 2010 il Sindaco e gli Assessori deliberavano di spendere circa 58000,00 per un progetto per ampliare l’offerta turistica del nostro centro storico. Tale progetto, affidato ad un apprezzato professionista della nostra città, prevedeva una nuova segnaletica e dei nuovi percorsi per coinvolgere ed “emozionare” i turisti. Ruffini ed i suoi dimenticavano però di osservare che sia nel centro storico che nelle strade periferiche nelle paline delle fermate degli autobus mancano persino i cartelli con gli orari delle diverse linee.Inoltre, sempre per incentivare il turismo, si pensa di asfaltare il nostro medioevale ponte del diavolo. Che geniale trovata!

Il 18 gennaio 2011 sempre il Sindaco e gli Assessori decidevano di spendere per la stagione invernale di Tolentino a 5 stelle la modica cifra di 36.000 euro di cui 11.100 euro per la presentazione di tre libri. Sindaco, vice Sindaco e assessore al bilancio il giorno successivo si presentano alla sala Nerpiti ai cittadini per informarli che il governo Berlusconi tagliando di brutto, ci manda quasi un milione di euro in meno rispetto al 2010. Ci viene anticipato inoltre che il 2012 (anno che corrisponderà con le elezioni comunali) la situazione sarà ancora più critica. Ruffini e l’Assessore al bilancio Gagliesi, alla richiesta di conoscere dove si andrà a risparmiare impallidivano e diventavano muti come pesci.

L’Assessore ai servizi sociali, a mezzo stampa, non più tardi di qualche settimana fa denunciava che gli uffici sono assediati da cittadini che chiedono un aiuto per pagare l’affitto, per pagare le bollette o semplicemente per tirare avanti e auspicava che il fondo per le emergenze sociali potesse essere confermato anche per l’anno in corso. Sempre lo stesso Assessore Riccio due giorni fa comunicava che, per la festa della donna si sta organizzando una giornata ricca di eventi. Per attenerci ai numeri noi ci auguriamo che ciò non corrisponda a spendere 8000 euro come accaduto negli anni scorsi.

Ora la domanda sorge spontanea….ma in una fase critica come questa non era forse il caso di rimandare alcune spese non necessarie e di adottare sobrietà e parsimonia cercando di confermare risorse per i cittadini in difficoltà economica e per i giovani?

Movimento politico Voce alla città

Tolentino 09/02/2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 febbraio 2011 da in NEWS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: