Voce alla Città

Movimento Civico Tolentino (MC)

DIFENDIAMO IL TERRITORIO, DIFENDIAMOCI DA QUESTA MAGGIORANZA

Liste Civiche Marche prende atto con grande preoccupazione che ancora una volta la nostra maggioranza regionale si avvia ad approvare una legge che farà scempio del nostro territorio. Infatti è stata approvata in commissione consiliare la proposta di legge sulle norme in materia di gestione dei corsi d’acqua.
La legge ancora una volta considera i corsi d’acqua solo dal punto di vista dello sfruttamento economico, aprendo la strada al prelievo da parte di pochi privati, come sempre, della ghiaia senza tenere in nessun conto tutti i danni che derivano da questa attività: aggravio della pericolosità di piena, erosione delle sponde, arretramento delle spiagge, diminuzione dell’approvvigionamento idrico. Questa legge in pratica legalizza le cave di ghiaia nei fiumi, espressamente vietate da decenni, che finiranno per devastare l’ecosistema fluviale e ad aumentare il dissesto idrogeologico della nostra Regione. E’ gravissimo che questo avvenga dopo le alluvioni che le Marche hanno patito negli ultimi tempi e che ancora una volta la regione si metta in netto contrasto con le direttive europee che prevedono ed indicano un percorso esattamente opposto. E’ la stessa politica imposta con la scelta del rigassificatore di Ancona, detto di Falconara solo per tenere lontano il problema dai veri destinatari e cioè gli abitanti del più popolato centro regionale e in ossequio alla potente famiglia proprietaria da sempre dell’API e delle sorti di Falconara. A questo punto viene naturale chiedersi con che faccia e soprattutto con quale filosofia il Presidente Spacca propone la macro regione adriatica se siamo i primi a metterci fuori dall’Europa. Il nostro Assessore all’ambiente ha tutto tranne che un passato di ambientalista e sarebbe quindi superfluo chiedere a lui come giustificherà questa scelta ai suoi elettori ma i Verdi, sempre pronti ad accaparrarsi poltrone, cosa ci stanno a fare in consiglio? Questa vicenda dimostra per l’ennesima volta quanta distanza ci sia tra i programmi che i partiti scrivono per prendere voti e le scelte che praticano per tenersi il potere.

Liste Civiche Marche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 ottobre 2011 da in NEWS, VARIANTE URBANISTICA "PATATA".
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: