Voce alla Città

Movimento Civico Tolentino (MC)

‘Oltre il mattone’, un’altra urbanistica è possibile?

Promosso da Voce alla Città in occasione dei 15 anni di attività, venerdì 12 dicembre si è svolto un incontro-dibattito sul tema: Oltre il mattone, un’altra urbanistica è possibile?

 Dopo il saluto del Sindaco Ruffini che ha sottolineato il significato di una esperienza politica civica nata per promuovere ed interpretare le esigenze della città, sui temi proposti dal conduttore arch. Stefano Leonangeli sono intervenuti Donato Caporalini, ex assessore provinciale all’urbanistica, Cesare Martini, sindaco di San Severino Marche, e Paolo Ruggeri, assessore all’urbanistica di Tolentino.

Caporalini è intervenuto sul ruolo della pianificazione territoriale provinciale, ha sottolineato il significato positivo della copianificazione per consentire a comuni prossimi tra loro di programmare interventi su ampia scala capaci di cogliere esigenze condivise del territorio ed ha richiamato la necessità di porre al centro della programmazione urbanistica le relazioni tra le persone ed il vissuto della comunità locale.

Martini, con riferimento alla attuale esperienza della sua Amministrazione, ha posto in evidenza la necessità di scelte coraggiose per privilegiare le esigenze della collettività rispetto alle spinte particolaristiche ed ha indicato nella riqualificazione, valorizzazione e riorganizzazione dell’esistente la linea guida della revisione del piano regolatore generale attualmente in corso nella sua città.

Ruggeri, ricordato che i recenti episodi di cronaca politica riguardanti il sindaco Domenici ed il governatore Soru dimostrano la rilevanza delle questioni connesse al governo del territorio, ha proposto la opportunità di caratterizzare lo sviluppo urbanistico in termini di qualità e sostenibilità complessive avendo come obiettivi la riqualificazione, il recupero, la connessione organica tra le varie parti di città, in un quadro di regole definite prima, garanzia di trasparenza e democrazia, con il minore consumo possibile di territorio e assicurando lo sviluppo dell’interesse comune senza penalizzare l’iniziativa privata.

Gli interventi successivi hanno posto in particolare evidenza la necessità di assicurare in ogni intervento urbanistico marcate caratteristiche di qualità.

Il coordinamento di Voce alla Città

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: